CONSULENTI SEO

Consulenti SEO: Nuove compenze cercasi

Quanto è importante essere presenti su Google? Per chi opera nel commercio ed ha un’attività, sia essa di grandi dimensioni oppure un piccolo store, la cosa migliore per aumentare il proprio giro d’affari è aprire le porte al mondo del web, dove non esistono confini e dove è possibile vendere ovunque e in qualsiasi momento.

Punto di partenza per essere presenti sui motori di ricerca è sviluppare un e-commerce: è importante curare la sua creazione nei minimi dettagli, perché nel mercato odierno, dove la domanda è sempre più esigente e attenta, non è sufficiente più “esserci”, ma è necessario esserci nel modo giusto.

Nessuno, meglio di un consulente SEO, è in grado di analizzare il mercato, la concorrenza, il settore e riuscire così a sviluppare un sito plasmato sulle reali esigenze della domanda. Ma vediamo di cosa si occupano questi consulenti SEO e che competenze possiedono.

L’acronimo SEO (Search Engine Optimization) è legato all’attività vera e propria di ottimizzazione dei motori di ricerca: quando ci si rivolge ad un consulente SEO, questo individuerà i punti di forza e di debolezza dell’attività, andando a definire le possibili strategie da seguire per intraprendere un percorso di crescita di business. Ma il consulente SEO, è sì un esperto di marketing, ma è anche (e soprattutto) un abile informatico, che si occuperà di sviluppare o migliorare il sito web dell’azienda cliente, in modo che questa sia visibile ai primi posti su Google o sul motore di ricerca sul quale si intende apparire.

Le attività che svolge, sono incentrate su interventi sul sito (SEO ONSITE) e interventi esterni al sito (SEO OFFSITE): il fine ultimo è posizionarsi in base a determinate parole chiave che vengono definite in fase di analisi preliminare relativamente a volumi di ricerca e competitors.

Le funzioni di un consulente SEO non si esauriscono una volta progettato, sviluppato e posizionato il sito web, ma continuano con analisi periodiche e report che servono a tenere aggiornato il cliente sui risultati ottenuti. Internet è uno strumento molto potente, ma può esserlo sia nel senso positivo, sia in quello negativo del termine: è quindi necessario conoscere le dinamiche e stare attenti ai contenuti proposti, per evitare di produrre risultati opposti alle intenzioni.

Infine, i consulenti SEO si occupano anche di gestire i social network dei clienti, sempre più importanti dal punto di vista del marketing e della visibilità. Anche in questo caso, benché organizzare una pagina Facebook o Instagram sembri un gioco da ragazzi, è importante stare attenti a cosa si posta e a come ci si approccia a questo mondo, per sfruttare al massimo tutte le potenzialità che questo mondo ci offre.